Earthquake Early Warning

Come scritto gia’ diverse volte, spesso mi succede di ricevere un avviso sul telefono cellulare, poco prima che arrivi una scossa di terremoto: e’ un sistema che e’ stato introdotto in Giappone nel 2007 chiamato Earthquake Early Warning (Kinkyu Jishin Sokuho).

Funziona grosso modo cosi’: quando si verifica una scossa, si propagano due tipi di onde, P ed S. Le P sono piu’ veloci e meno intense, mentre quelle di tipo S sono piu’ lente ma piu’ forti. In un istante la rete di sismografi, registra il sisma e il punto dove e’ avvenuto e utilizzando le prime onde P, manda un avviso. Il classico esempio e’ la trasmissione televisiva interrotta da un cartello con una mappa che segnala la zona del terremoto e l’avviso dell’arrivo del sisma (dopo 8 secondi):

Guardando il video si vede che le persone all’interno del Parlamento avvertono la scossa al quarantanovesimo secondo. Osservate la donna, vestita di nero, con i capelli corti, al centro dell’inquadratura, appena sopra la mappa: alza la testa e si gira, nel momento in cui inizia a sentire il movimento. Anche le persone sedute sulla destra (c’e’ una donna con un vestito rosso) alzano lo sguardo, probabilmente a cercare il movimento dei lampadari. In questo caso, tra il sisma e l’arrivo del movimento, passano all’incirca 30/40 secondi. Bisogna dire che le immagini si riferiscono a una seduta in Parlamento a Tokyo, distante quasi 340 km dall’epicentro. Di fatto e’ l’unico vero limite di questo sistema: non riesce ad avvisare le zone immediatamente limitrofe al terremoto. Ma al momento, credo sia impossibile fare di meglio.

Quindi, oltre alla tv e radio, il messaggio viene spedito anche sui cellulari e la mia esperienza personale, mi dice che arriva con un paio di secondi di scarto. Quando l’epicentro e’ stato piu’ vicino a Tokyo (ad es. Ibaraki, poco oltre i 100 km, sempre a nord), il tempo tra messaggio e scossa e’ stato di una decina di secondi circa. Non sembra ma in questo poco tempo, se si e’ lucidi, si possono fare delle cose molto importanti: per esempio in casa, spegnere il fuoco e chiudere il gas. Oppure fermare un chirurgo in una sala operatoria, interrompere una catena di montaggio, rallentare la guida, bloccare gli ascensori vuoti, frenare un treno etc.

EDIT: come non detto hanno tolto il video per violazione di copyright…

Annunci

8 commenti on “Earthquake Early Warning”

  1. watanabe ha detto:

    Grazie della spiegazione, ora ho capito di più questa cosa degli sms! Peccato che il video non funzioni.

  2. Lorenzo Barassi ha detto:

    Grazie a te per l’idea del post 😀

  3. Portinaio ha detto:

    Cosa potrei fare in 8 secondi?
    E’ vero peccato per il video…

  4. Ernesto ha detto:

    Ciao, Lorenzo.
    Hai scritto “Ma non credo che sia impossibile fare di meglio”. Vuoi dire che pensi che si potrebbe fare di meglio già adesso, con qualche altro sistema, o c’è un “non” di troppo?

  5. Lorenzo Barassi ha detto:

    @Ernesto: hai ragione! correggo subito.
    post nato male a quanto pare…

  6. Don Camilla ha detto:

    portinaio@8 secondi? un saaaacco di cose credimi. Siamo talmente allenati che oramai quando l’allarme ti da 24 secondi avanzi tempo e aspetti.Giuro!

  7. Nicus ha detto:

    Informazione tecnica: che tu sappia, l’avviso viene mandato anche a cellulari stranieri collegati alla rete giapponese?
    (soprattutto, i cellulari stranieri possono riceverli? mi pareva che il sistema per la messaggistica sui cellulari fosse diverso dai nostri SMS, o sbaglio?)

  8. Lorenzo Barassi ha detto:

    @Nicus: non credo arrivi anche sui cellulari stranieri, ma non ci metterei la mano sul fuoco.
    come hai giustamente notato, qui il sistema e’ diverso: si usano le normali email, visto che a ogni telefono corrisponde un indirizzo di posta elettronica.
    @Don Camilla: vero. e se sei davvero in gamba, nei rimanenti, riesci a organizzare un pic nic…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...