Gettin’ higher

Ieri ho aggiunto una nuova combo alla mia esperienza: terremoto al quarantaseiesimo piano. A parte il fatto che non si riesce a restare dritti quando si e’ in piedi (si oscilla come una canna al vento), in realta’ la vibrazione e’ praticamente assente. Sembra di essere su una nave in mezzo a una mareggiata. Tra l’altro mi sono ben preparato, visto che il telefono cellulare mi ha dato l’allarme una decina di secondi prima: sono scattato in piedi, proprio per testare l’effetto. Ormai e’ cosi’, si cercano le varianti migliori in caso di scossa davvero forte.

Annunci

6 commenti on “Gettin’ higher”

  1. maxito ha detto:

    Insomma, scherzare col fuoco è diventato il tuo sport preferito….

  2. Watanabe ha detto:

    Scusa lorenzo, ma ad ogni persona arriva un avviso sul cellulare dell’imminente terremoto? COme funziona questa cosa?

  3. Don Camilla ha detto:

    e il 1.000esimo terremoto (oggi alle 15.00)come lo hai festeggiato? io nel giardino di MissSusana con i ciliegi e tutto il resto…

  4. paco ha detto:

    il pericolo non è il tuo mestiere, ma la tua vita!
    temerario, ahahah.

  5. Lorenzo Barassi ha detto:

    Diciamo che cerco di viverla al meglio.
    @watanabe grazie dello spunto per il prossimo post 😀

  6. Portinaio ha detto:

    Bravo sempre in piedi!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...