Una gigantesca scuola elementare

A Kawasaki (dove vivo), domenica scorsa un uomo molto magro, con i capelli lunghi e con indosso una gonna e un soprabito, e’ entrato indisturbato nella zona delle donne di un “sento” (una sorta di bagno pubblico, dove prima ci si lava e poi ci si rilassa in grosse vasche d’acqua calda, come alle terme). Si e’ spogliato, lavato e alla fine e’ entrato nella vasca dove c’erano sei donne. Dopo un po’ si sono “allarmate” e hanno fatto presente la cosa in reception. L’uomo e’ stato arrestato.

A Osaka la polizia ha avviato delle indagini in una prigione, da quando hanno scoperto che i detenuti rubavano l’alcol per disinfettarsi e lo mischiavano al te’ o altre bevande, creandosi dei cocktail.

A Tokyo l’azienda di trasporti Keio, ha deciso di installare su alcuni dei suoi treni, delle telecamere di sorveglianza per combattere il fenomeno delle molestie, un problema piuttosto diffuso. Nel comunicato stampa, hanno ben pensato di dire che i quattro dispositivi sono stati messi nella carrozza numero sei. Bravi, complimenti per l’effetto sorpresa, mentre i vagoni cinque e la sette, ringraziano per il sovraccarico.

Alle volte, mi sembra di vivere in una gigantesca scuola elementare.

Annunci

7 commenti on “Una gigantesca scuola elementare”

  1. Portinaio ha detto:

    Tutti dietro la lavagna allora! 😛

  2. Watanabe ha detto:

    hahahahaha.. sembra una barzelletta. Però alla fine se questi sono i problemi a tokyo, non posso che invidarli.

  3. Lorenzo Barassi ha detto:

    @Portinaio oppure tutti in fondo al pullman durante la gita 😀

    @Watanabe beh diciamo che ho scremato un po’ le notizie, pero’ forse ha un po’ ragione un mio amico napoletano che e’ in Giappone da quasi dieci anni, quando dice: “vivere qui e’ uno scherzo in confronto all’Italia”

  4. oldman ha detto:

    cazzo solo ieri avevo visto su sky che c’era stata una scossa 7.1 in giappone e pensavo che se venissi a tokyo sarei terrorizzato dal vivere un terremoto…

    È inutile dirti che ti sono vicino e se nel mio piccolo posso aiutarti per qualsiasi cosa tu possa aver bisogno, lo faccio con tutto il cuore.

    In bocca al lupo

  5. Lorenzo Barassi ha detto:

    Grazie mille, apprezzo molto, davvero.

  6. Stefano Pirone ha detto:

    Eheheh…
    Livello personale di stato di tensione in un vagone della metropolitana:
    Tokyo: 0.3
    Napoli: 9.0


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...