Responsabilita’ condivisa

Nel 2008, a Saitama, un uomo ubriaco alla guida della sua macchina, provoca un incidente con un altro mezzo e due persone perdono la vita. Giudicato responsabile del fatto, e’ stato condannato a sedici anni di prigione.

Bisogna dire che in Giappone, sotto questo aspetto, sono molto severi ed e’ assolutamente vietato assumere alcolici prima di guidare: roba che non si puo’ nemmeno mangiare un cioccolatino ripieno di liquore (non esagero).

Ma l’aspetto piu’ incredibile di questa storia e’ la seconda parte: ieri il tribunale ha condannato a due anni di carcere, ciascuno dei due colleghi piu’ anziani e compagni di bevuta, ritenuti responsabili del fatto di non aver impedito all’uomo ubriaco di mettersi al volante.

Direi che spiega bene il concetto di responsabilita’ che, spesso, i giapponesi hanno.

Annunci

7 commenti on “Responsabilita’ condivisa”

  1. maxito ha detto:

    E noi no.

  2. maxito ha detto:

    Cristo, mi stai perdendo l’uso della lingua italiana: “lapidario”. Devi tornare per un pò… 😉

  3. Lorenzo Barassi ha detto:

    Oh cazzo hai ragione O_o
    Ho usato il verbo, che vergogna.
    Comunque non hai tutti i torti: mi sono reso conto che alcune volte parlo l’italiano come un giapponese.

  4. Watanabe ha detto:

    Incredibile. Credo però che se tale legge venisse applicata da noi in Italia, il 90% della popolazione finirebbe in carcere.

    In ogni caso 2 anni mi sembrano un’esagerazione.

  5. disma ha detto:

    cristo, non potrei più uscire di casa con queste pene, nemmeno a piedi probabilmente

  6. Lorenzo Barassi ha detto:

    @Watanabe: decisamente esagerato direi.
    eppure qui nessuno fiata, credimi.
    @disma: il baretto con le vhs e i vinili di akihabara e’ pronto ad accoglierci, al di sopra delle leggi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...