Buon anno alla polizia

Il 31 dicembre 2011 verso le 11.30 di sera, Makoto Hirata, uno dei ricercati per l’attentato alla metropolitana di Tokyo con il gas sarin del 1995, si e’ presentato in un ufficio di polizia per costituirsi. Nonostante la sua faccia sia su tutti i manifesti dei principali criminali appesi in ogni stazione, i poliziotti non gli hanno creduto e, pensando a uno scherzo, come risposta gli e’ stato detto di rivolgersi ad un altro posto di pubblica sicurezza. Hirata non si e’ perso d’animo e dopo aver camminato per circa un chilometro, e’ entrato in un secondo ufficio, dove si e’ ripetuta la stessa scena. A questo punto e’ andato in una terza caserma dove finalmente e’ stato arrestato. Ha detto di essere arrivato da Osaki, passando per Shinagawa (una delle stazioni piu’ grandi e trafficate) e che nei giorni scorsi aveva anche chiamato il numero di telefono che la polizia ha dedicato appositamente per raccogliere le segnalazioni sul caso, senza pero’ sortire alcun effetto.

Pare che abbia preso la decisione di costituirsi dopo aver visto le immagini della devastazione dello scorso marzo.

Che dire, un brindisi di incoraggiamento alla polizia giapponese, non particolarmente brillante negli ultimi anni.

 

Nella foto, Pipo-kun, la mascotte della polizia. Daje Pipo.

About these ads

7 commenti on “Buon anno alla polizia”

  1. La notizia da noi proprio non è arrivata… o perlomeno non è arrivata a me…
    Ad ogni modo… buon anno!

  2. Portinaio scrive:

    Forse ad attenderlo c’era la mascotte…Bella Lorè! Auguri!

  3. Lorenzo Barassi scrive:

    Grazie Michele, auguri anche a te!

  4. Lorenzo Barassi scrive:

    Secondo me la mascotte e’ in tour perenne, peggio degli SMAP. Grazie degli auguri!

  5. Ciao! ho trovato il tuo blog scrivendo milano vs tokyo :D

  6. maxito scrive:

    Dei veri Sherlock….

  7. Don Camilla scrive:

    tze’, Rommel la Volpe del Deserto :-D


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 536 follower